di MarcoT - Agide e Passirio, Estate 2010

alt

Nonostante il terzo episodio di una saga (vedi Rocky Rambo e Nightmare),sia spesso deludente rispetto all’esordio, devo dire che fiumi di birra non delude mai !

Eccoci dunque alla terza edizione: i padri pellegrini Johnny, Palmino, Matteo ed il sottoscrittopronti ad interpretare un copione di tutto rispetto: RamboPassirio + Rocky horror Adige show, mescolato con canederli e birra e terme. Il Libro III è forse meno palpitante dei primi appuntamenti, ma molto piu’ maturo: sappiamo dove dormire (non piu’ il parcheggio Forst), sappiamo i livelli (l’Adige corre assai, occorre attenzione), sappiamo ovviamente dove mangiare e bere (il biergarten della birreria Forst) Partiamo venerdi sera in direzione Merano: ad Ala Avio la vista dell’Adige straripante + nubi all’orizzonte azionano i miei sensi di ragno. Subodoro livelli insidiosi, ma il Rasta Johnny Meteo mi rassicura: tranquillo e’ solo umidita’.. dopo pochi km il diluvio! Fortunatamente arriviamo al campeggio ClaudiaAugusta (sara’ mai il nome di un campeggio??) che e’ tutto tranquillo... montiamo le tende e via di corsa alla Forst! Ein prosit, ein prosit cantiamo e beviamo, mentre Matteo fa l’occhiolino alle cameriere ordinando Zacker mit mirtillo bitte, Palmino filosofeggia sulla casa e la canoa, Johnny mangia polenta con gorgonzola e io cerco di stare dritto. Torniamo al campeggio all’una chiamandoci ad alta voce Marcus der Tosel, Johannes von Mazzoler, Giacom Palminer e Matteus Fabretten (Conte di Tirolo)

Sabato mattina il livello dell’Adige (alto assai) ci spinge a fare un tratto a monte rispetto il classico. Imbarco alla Stazione ferroviaria di Stava e sbarco a Naturno (http://www.ckfiumi.net/consulta.phtml/212/211 )

Nulla di esaltante..segniamo sul taccuino: tratto senza difficolta’ praticabile anche dai meno esperti con livello alto.(link idrometri http://www.provincia.bz.it/hydro/daten/hydro_i.asp)

Passiamo il resto della giornata a fare i turisti a Castel Tirolo (consigliatissimo ai canoisti storici ed amanti di quark) e a flirtare con la cameriera miss Tirolo della piscina di Lagundo (consigliatissima ai canoisti di sesso maschile)

Domenica mattina veniamo allegramente cazziati dai gestori del campeggio: "voi italiani fare zempre kasino, koppia teteschi andata fia, perche’ foi parlato ad alta voce!" Le doti diplomatiche del conte e la Convenzione di Guido dei Canoisi in Trasferta ristabiliscono presto la giustizia e l’equita’. Ci imbarchiamo dunque sereni e contenti sul Passirio ( http://www.ckfiumi.net/consulta.phtml/203/203 )

Il livello e’ ottimo (180 all’idrometro di Rifiano). Il tratto e’ divertente con brio (III) e regala emozioni fluide, anche se molto brevi. Rimane tempo per una bella sosta alle terme... ma non finisce qui. Cullato dagli idromassaggi e le birre a bordo vasca Johnny medita un Adige pomeridiano.. il conte, tonico come non mai, gli da corda e pensa di unirsi al progetto.Io e Palmino ci guardiamo in faccia e col gesto dell’ombrello decliniamo cortesemente l’invito. I 2 eroi si imbarcano alle 4 a Lagundo su un fiume piu’ gonfio dello scorso anno (Lebbo se lo ricorda) http://www.ckfiumi.net/consulta.phtml/212/212

Una schiopetttata che li fagocita in un attimo e li restituisce stravolti ma felici allo sbarco di Merano .Il volto di Matteo e’ eloquente: sembra un reduce della campagna di Russia e anche Johnny ha tutti i truccioli sconvolti: onde modello oceanmare e buchi biblici! bene cosi.. a loro gli allori, ben meritati.

Siamo gia’ ai titoli di coda. L’appuntamento Fiumi Di Birra riconferma con audacia la sua carica godereccioCanoista! Attendendo nuovi adepti, non posso che esaltarne i pregi, fiumi accessibili e divertenti, bellissimi posti, buona compagnia. C’è da scommettere che i fratelli Vanzina stanno gia’ preparando l’episodio numero IV , che spero avremo l’onore di raccontarvi.

Alla prossima.

ciao MarcoT

"Ein Prosit, ein Prosit, der Gemuetlichkeit, Ein Prosit, ein Prosit, der Gemuetlichkeit, Ein...Zwei...Trei Gsuffer!"


 

Ultime notizie

Camps Estivi in canoa 2018

Escursioni in canoa sul Reno per Centri estivi.

Da anni collaboriamo con Enti, Associazioni, Scuole e Parrocchie (UISP, CUSB, Tappeto Volante, Pol. Masi, Coop Attività Sociali, Senza il Banco, Istituti educativi in Bologna, Sport 2000, S. Eugenio, S. Paolo di Ravone, Beata Vergine Immacolata, S Maria di Calderara di Reno) nell’organizzazione delle attività sportive dei camps estivi per ragazzi e bambini.

Leggi tutto...

2018 Calendario discese ed escursioni

Qui è possibile scaricare il calendario completo formato pdf! Uscite e gite organizzate per il 2018 

Leggi tutto...

320 1795077 il nuovo numero telefonico del Club

A breve il vecchio e glorioso 051/575354 non sarà più in funzione... cancellatolo dai vostri smartphone!

Leggi tutto...
Vai all'inizio della pagina