Il racconto dell'uscita CCBO sul Trebbia - autori vari

 

 


VALERIO

Questo we sul Trebbia ho visto cose che voi umani nn potete nemmeno immaginare...

Ho visto un Maestro seguito da un Leone, con al seguito uno zoo numeroso di animali strani, che si destreggiavano in un ambiente paradisiaco a loro nuovo... con una certa scioltezza e tranquillità (a momenti alterni:-).

Ho visto leoni saltare tra le onde con barchini piccoli, leoni che accompagnavano animaletti indifesi senza cibarsi delle loro carni...

Ho visto un Maestro volare sull' acqua quasi senza toccarla su di un' idrovolante nuovo.

Ho visto principianti inaffondabili... insolitamente molto umidi.

Ho visto Veterani navigati... solitamente umidi.

Ho visto gazzelle scendere senza pagaia, scordandosela in giro, reputandolo uno strumento obsoleto x la conduzione di un kayak.

Ho visto dinosauri incriccati, fare gli stunt man e fotografi... dando indicazioni dalle dubbie intetpretazioni... volontariamente, ovvio e farsi trainare forzatamente... (sai..gli anziani vanno aiutati!:-)

Ho visto il buio più completo, governando un toro impazzito tra urla di gioia e di paura, e rivedere piacevolmente la luce ritornare.

Ho visto animali scordarsi di chi li aveva portati li... (ma come si fa..e che c...o!:-)

Ho visto un' organizzazione culinaria degna della migliore trattoria montana.

Ho visto animali pasteggiare uno spuntino delle 17.30 con cabernet franc e grappa... condito da una miriade di leccornie.

Ho sentito antifurti suonare x ore.

Ho visto alcuni andare ed altri venire, ma soprattutto ho visto tanti sorrisi.

E di questo voglio sinceramente dire

Grazie a Tutti!

Ho vissuto un' esperienza che rimarrà indelebile dentro di me.

Vale

alt


RITA

Ebbene sì, è stato bello!! Solo qualche mese fa l'imbarco a Castel de Rossi con il Reno in piena mi era parsa un'impresa biblica e ora ho fatto il Trebbia, riportando solo la "frattura" della mentoniera, un piccolo livido su un labbro e un piccolo bozzo sul polpaccio (collezionati in 2 bagni al giorno per 2 giorni, prima o dopo i pasti è difficile da definire perchè tanto si magnava sempre).
Ma quante curve ha `sto Trebbia..??
Mi unisco al coro: grazie a tutti coloro che si sono prodigati nell'organizzare, accompagnare, segnalare, consigliare, guidare, accorpare, comunicare, incanalare, recuperare, trainare, cucinare, sfamare l'allegra tribù !!
((Un dubbio rimane…. ma con quella pagaia che sventolava prima a sinistra e poi a destra un pelo tardivamente ..Guido ha cercato di eliminarmi?))

alt


PIER

Bello!  Bello! Bello!

Acqua ! Acqua ! Acqua !

Quanta Acqua !

Azzurra, Chiara, Selvaggia, Spumeggiante, Insidiosa, Veloce, Fredda ! Bellissima !

Che spettacolo il fiume !

Anche se il vero spettacolo l'abbiamo portato noi, con i nostri colori, con le nostre ansie, con la nostra allegria. Bella Gente.

Confesso di aver goduto in quell'acqua, più di una volta: tutte le volte che provava a ribaltarmi e non ci riusciva, tutte le volte che uscivo dai buchi indenne e anche all'uscita della galleria, nonostante fossi in acqua.

Quanta adrenalina per le mie coronarie !

E poi la sera a raccontarci la giornata, non attorno al fuoco, purtroppo, ma attorno alla bombola di Mike, che è leggermente meno magica, e la stanchezza che ti prende all 'improvviso : alle 21,45 BUONANOTTE !

E la mattina senti uno scrocchiare di articolazioni di quelli che come me, avendo una certa età, non hanno tempo di allenarsi : vedi qualcuno che gira piegato, un altro che si tiene la spalla, un altro ancora prova a pagaiare nell'aria senza pagaia e dice "mi sa che oggi non scendo" e poi è quello che è pronto per primo.

La giornata è splendida e via! Di nuovo in acqua! Ancora sorrisi, ancora palpitazioni, ancora tensioni.

All'arrivo solo facce soddisfatte, storie di buchi che ti volevano tenere e non ce l'hanno fatta, storie di bagni, storie di onde sempre più alte, tortelloni ... sempre più grandi!

A proposito, cosa si mangia oggi ? Tortelloni ? Noooo !  Penne alla vodka per tutti !

Pier

alt

alt

 

Ultime notizie

Camps Estivi in canoa 2018

Escursioni in canoa sul Reno per Centri estivi.

Da anni collaboriamo con Enti, Associazioni, Scuole e Parrocchie (UISP, CUSB, Tappeto Volante, Pol. Masi, Coop Attività Sociali, Senza il Banco, Istituti educativi in Bologna, Sport 2000, S. Eugenio, S. Paolo di Ravone, Beata Vergine Immacolata, S Maria di Calderara di Reno) nell’organizzazione delle attività sportive dei camps estivi per ragazzi e bambini.

Leggi tutto...

2018 Calendario discese ed escursioni

Qui è possibile scaricare il calendario completo formato pdf! Uscite e gite organizzate per il 2018 

Leggi tutto...

320 1795077 il nuovo numero telefonico del Club

A breve il vecchio e glorioso 051/575354 non sarà più in funzione... cancellatolo dai vostri smartphone!

Leggi tutto...
Vai all'inizio della pagina