- Pronto? Ciao Guido, Fede è arrivato quartoooo!

 - Ciao Raffaele, grazie tante per la telefonata, notizia fantastica!

- Grande gara, ad un certo punto ho sperato nel 3° posto....

- Complementi a lui e a te, grandissimi!

 

11-fede.jpg

La telefonata di Raffaele mi ha fatto estremamente piacere, ma lo sapevo già che Fede era arrivato 4° ai Campionati Mondiali di Paracanoa velocità a Milano.

Hanno cambiato l'orario della finale mille volte e non so a che ora gareggia... apro il web e mi collego con il sito dei mondiali, azzzz... ma hanno già corso o stanno correndo, non c'è il pdf dei result, ma c'è la scritta official.

Cosa faccio, clicco o non clicco? Il cuore accelera e allora clicco, compare una lista, la scorro e Fede è nella terza riga. Porca... terzo? Un tuffo al cuore, vi assicuro, poi mi rendo conto che è solo l'ordine di partenza e dopo pochi secondi appare la classifica: Fede è arrivato 4°!

Il cuore resta altissimo di battiti, la tensione si scioglie in un sorriso, grande Fede, missione compiuta. Il podio, a sua detta era impossibile, ma entrare nei primi sei vuol dire qualificare la barca per le Paraolimpiadi 2016 di Rio de Janeiro!

Sembra sia diventando un vizio, il fatto che i nostri atleti qualifichino le imbarcazioni per le Olimpiadi e, come dice una recente canzonetta:

Ogni, vizio, una, condanna, ciò che, ami, poi, t'ammazza

6 fede.jpg

Ma cominciamo dall'inizio.

3 le batteria di qualifica nella sua specialità, i 200 metri. I primi classificati passano di diritto alla finale, quelli dal 2° al 7° posto partecipano a due semifinali, composte da 9 atleti ciascuna.

I primi tre classificati delle semifinali accedono alla finale assieme ai primi classificati delle batterie.

Fede è arrivato 3° in batteria, con un tempo di 47,227 secondi, a pochi centesimi dal secondo.

Se fosse stato nella prima batteria, con quel tempo, si sarebbe qualificato come primo e sarebbe passato direttamente in finale... la vita è un lancio di moneta! 

Di fatto ha il 6° tempo assoluto, ma occorre vedere se gli altri hanno tirato o si sono un po' nascosti.

8-fede.jpg

Lo chiamo:

- Ciao Fede, ti disturbo?

- Figurati, sto andando a mangiare.

- Allora come è andata? 

- C'era vento, alla fine ho mollato, il primo aveva una barca di vantaggio. Ma non c'è problema, vinco la semifinale. Mi sento bene e sono tranquillo.  

Pomeriggio le semifinali e vince come promesso, con uno dei suoi tempi, 45,543.

5-fede.jpg

Lo richiamo:

- Grande, Fede! E per la finale?

- Sarà dura, tre sono più veloci di me ed anche il Portoricano che ha vinto la batteria più facile non ha tirato niente (eufemismo). Poi, anche l'Ucraino è temibile. Vedremo.

- Comunque hai migliorato il tempo.

- Sì, e ho perso anche qualche decimo, mi hanno dato una falsa partenza e non potevo rischiare la seconda.

- Dai, ciao, Fede, in bocca al lupo da tutto il Club!

- Crepi, grazie a tutti.

10-fede.jpg

E oggi la finale. 200 metri, poco più di 40 secondi, tutti d'un fiato, non c'è tempo per le tattiche, si va d'ignoranza, tirando dall'inizio alla fine, fin che se ne ha. 

L'ho vista varie volte in streaming, Fede parte forte e rimane lì con i primi, poi l'Austriaco e il Brasiliano vanno davanti, lui è lì a giocarsi il 3° posto, ma pian piano anche l'Australiano lo passa e Fede arriva solo 4°.

4-fede.jpg

Solo 4°? Scherziamo! E' un gran risultato. Fede ha iniziato ad andare in canoa solo nel 2011 e dopo la canoa polo e qualche gara di slalom, ha cominciato a praticare la velocità solo da un paio d'anni e vanta già dei bellissimi piazzamenti a livello internazionale... ed è anche il più giovane degli atleti che hanno partecipato alla finale.

Ora c'è un altro anno per crescere ed aumentare l'esperienza e Raffaele è lì che lo aspetta per prepararlo al meglio, Rio è vicina!

7-fede.jpg

9-fede.jpg

CLS-KM2-K1m200-FINALE-01-1.jpg

 

 

 

 

Ultime notizie

Leo e Cooper all'ECA

Ovvero la magica Estate 2017 dei Grimandi Bros!

Leggi tutto...

Sabato 9 Settembre - Open Day al Canoa Club Bologna, la cittadinanza è invitata!

La Festa del Club... prove ed escursioni in canoa per grandi e piccini e giochi e gare di abilità... dalle 14,30 alle 17,30 non stop, il Club apre le porte a tutti quelli che hanno voglia di passare un pomeriggio insolito e divertente in compagnia.

Leggi tutto...

Camps Estivi in canoa 2017

Escursioni in canoa sul Reno per Centri estivi.

Da anni collaboriamo con Enti, Associazioni, Scuole e Parrocchie (UISP, CUSB, Tappeto Volante, Pol. Masi, Coop Attività Sociali, Senza il Banco, Istituti educativi in Bologna, Sport 2000, S. Eugenio, S. Paolo di Ravone, Beata Vergine Immacolata, S Maria di Calderara di Reno) nell’organizzazione delle attività sportive dei camps estivi per ragazzi e bambini.

Leggi tutto...
Go to top